Visita dalla scuola elementare di Sermoneta

Il 6 aprile 2019 un gruppo di bambini della scuola elementare di Sermoneta, intitolata a donna Lelia Caetani, si è mosso fino a Roma, spinto dalla curiosità di conoscere chi fosse la principessa. La Fondazione li ha accolti e, sotto il pregevole ritratto di Gino Severini, i bambini hanno imparato quanto complesso possa essere un archivio e una storia familiare così estesa nei secoli come quella della famiglia Caetani. Lo hanno scoperto, avvicinandosi ai libri mastri o alla pergamene, o sollecitati ad individuare negli arredi gli elementi caratteristici dello stemma nobiliare, riconoscendo le onde Caetani sulle maniglie, sul soffitto e nei beni artistici ora custoditi dalla Fondazione.

Circolazione, scambi e modelli: gli scultori a Roma nella seconda metà del Cinquecento

Il convegno che ha riunito una ventina di studiosi italiani e stranieri ed è stato seguito da un folto pubblico senza soluzione di continuità per due giorni consecutivi, ha trattato un capitolo cruciale dell’arte romana quale la scultura nella seconda metà del Cinquecento, quando i marmi, il bronzo, l’oro e lo stucco assumono un prestigio che si confonde con l’identità stessa della Città Eterna. Temi quali il ritratto funerario e celebrativo, la grande industria del restauro, la vitalità del mercato marmoreo o le logiche migratorie sono stati trattati pervasivamente. Gli apporti inediti dei relatori e le aperture critiche visionarie scaturite durante i dibattiti impongono la pubblicazione di un libro di antologia sul tema in tempi brevi. [Locandina]

Rilke e l’Italia

Il 14 e 15 aprile si terrà a Roma, presso la Fondazione Camillo Caetani e presso la Casa di Goethe, un convegno internazionale su Rilke e l’Italia. Studiosi italiani e tedeschi si alterneranno nei due giorni di lavoro, analizzando il rapporto che ha legato la poesia di Rainer Maria Rilke, all’arte e alla cultura italiane. Presso la Fondazione Caetani di via Botteghe Oscure sarà allestita anche una mostra, ove saranno esibiti manoscritti e volumi rilkiani